P.U.C. - Redazione del Piano Urbanistico Comunale

Il piano urbanistico comunale (PUC) è uno strumento di gestione del territorio comunale italiano, composto da elaborati cartografici e tecnici oltre che da normative (legislazione urbanistica) che regolano la gestione delle attività di trasformazione urbana e territoriale del Comune di pertinenza. Il PUC nasce dalla necessità di aggiornare ed integrare il vecchio piano regolatore generale, aggiornato e ridefinito nel nuovo strumento dalle legislazioni regionali, in quanto in alcuni comuni d'Italia non rispecchia più le precedenti esigenze di coordinamento del territorio. Il nuovo PUC è redatto da tecnici specializzati in pianificazione urbanistica (urbanisti e pianificatori e/o architetti e ingegneri specializzati) con l'aiuto di geologi e di avvocati. La competenza nella scelta di tali professionisti spetta ai comuni in base alle linee guida date dalla normativa nazionale e regionale.

Ogni cittadino o tecnico del comune di appartenenza può presentare una propria osservazione su norme del PUC in cui ha la possibilità di fare specifiche richieste o chiedere modifiche su tale normativa che secondo lui lede i suoi diritti. Il comune, motivandolo al consiglio comunale può accettare le richieste o respingerle; esso non è vincolato a soddisfarle. Le osservazioni al PUC si possono inoltrare prima dell'approvazione di tale strumento urbanistico.

Per tutti i soggetti interessati, sono disponibili per il download i documenti costitutivi del Preliminare di Piano propedeutico alla definitiva redazione e conseguente adozione del Piano Urbanistico Comunale (PUC).

Si avvisano pertanto le organizzazioni sociali, culturali, sindacali, economico-professionali e ambientaliste di livello provinciale, e tutti i soggetti pubblici e privati interessati che:

  • dal giorno di pubblicazione dell'avviso ufficiale e per venti giorni consecutivi potranno presentare all’indirizzo di posta elettronica colleutc@gmail.com suggerimenti e proposte che l’Amministrazione valuterà per la definizione degli obiettivi e delle scelte strategiche di pianificazione, nonché per costruire un quadro conoscitivo condiviso del territorio, anche ai fini della VAS, per valutare i possibili effetti significativi sull’ambiente delle scelte di piano;
  • è indetta per il giorno 16/05/2013 alle ore 17,00, presso la Casa Comunale – Sala Consiliare - l’audizione propedeutica alla predisposizione del Piano Urbanistico Comunale Preliminare per la discussione relativa alle proposte presentate.

 

ELENCO ALLEGATI:

 

PRELIMINARE DI PIANO

 

 

RAPPORTO PRELIMINARE

 

 

STUDI SPECIALISTICI - STUDIO GEOLOGICO

 

Manifestazioni

EUGENIO BENNATO IN CONCERTO

Turismo e Cultura